Mostre,  ti do una dritta,  Viaggi

Torino

Torino,
Città elegante, ampia e di cultura. La mia impressione essendoci stata 2 volte e solo negli ultimi anni, mi ha ricordato un po’ Parigi, per la grandezza e un po Trieste per lo stile liberty dei palazzi. L’ atmosfera universitaria e la sua storia l’hanno resa affascinante ai miei occhi. Ci sono arrivata entrambe le volte in treno, stando sempre attenta a qualche offerta di Italo in primis e poi a Trenitalia. Da Venezia si raggiunge in 3 ore e mezzo circa, se posso scelgo sempre il treno per qualche gita, comodo rilassante che mi permette di leggere un libro, ascoltare un po’ di musica  e non stare attenta al traffico o alla guida dell’auto.
Ho visitato tutte e 2 le volte il Museo Egizio, che dire da restare a bocca aperta se si pensa che tutta quella bellezza è storia e non fantasia. Almeno una volta nella vita bisognerebbe vederlo per arricchire il proprio bagaglio culturale sicuramente, ma anche l’immaginario è una cosa troppo affascinante.
La Mole Antonelliana, mi ha entusiasmata.
Simbolo del città, alta 167 metri architettura della metà dell’800 ospita al suo interno il Museo del Cinema.
Mostre eventi attività al suo interno lo arricchiscono e lo rendono molto interessante se piace l’argomento.

http://www.museocinema.it/it

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Mole_Antonelliana

A Febbraio di quest’anno quando ci sono tornata, avevo voglia di sfidare le mie vertigini. Così con Manuela dopo un po’ di mie scenette teatrali con il personale di servizio ho deciso di acquistare il biglietto e di prendere il famoso ascensore a vista al suo interno. Che paura ahaha.. Ma che carica di adrenalina anche! Ragazzi che bello, arrivate su una vista fantastica  a 360 gradi sulle Alpi e sulla città………. e centinaia di foto quindi (dovevo immortalare il momento).
Annetta


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *