• Città,  ti do una dritta,  Venezia la nostra anima

    Festa del Redentore

    La Tradizione Il rito del Redentore risale al 1577 per celebrare la fine di una terribile pestilenza, festeggiata con l’edificazione della Chiesa di Cristo Redentore realizzata da Andrea Palladio sull’isola della Giudecca, per raggiungere la quale ogni anno viene realizzato un lunghissimo ponte votivo che collega l’isola con la Fondamenta delle Zattere. L’usanza vuole che si addobbino le barche con frasche, luminarie e palloncini, che si mangino bigoli in salsa e sarde in saor, avvicinandosi al Bacino di San Marco per attendere gli spettacolari fuochi d’artificio che si riflettono sull’acqua. La Festa del Redentore Simbolo della festa sono le lunghe tavolate che nel corso del pomeriggio di sabato compaiono lungo…